AVVISO PUBBLICO PER SELEZIONE DI N. 2 OPERATORI SUP – Sportello Unico per la pesca

Scadenza 31 Marzo 2015

Il Presidente di Assonautica Nord Sardegna

rende noto che l’Assonautica Nord Sardegna a seguito di un protocollo d’intesa firmato in data 15 Gennaio 2015 col quale il Gac NS gli riconosceva il ruolo di Capofila per lo svolgimento delle attività previste per l’attuazione del PSL “Pesca e sviluppo sostenibile nel Nord Sardegna”, nell’ambito ATTUAZIONE ASSE 4 – FEP 2007-2013, misura 4.1 – “Sviluppo sostenibile delle zone di pesca” azione 1.2.3. “Sportello Unico per la Pesca ”, intende procedere alla selezione pubblica per titoli per l’individuazione di due risorse da impiegare come “addetto allo sportello pesca” con contratto a tempo determinato della durata di 4 mesi .
L’Assonautica ritiene necessaria l’assunzione a tempo determinato di altre due unità in possesso di requisiti tali da implementare le professionalità già in essere nell’Associazione nel campo del economia del mare, della pesca e del comparto ittico in genere.
E’ previsto il trattamento economico retributivo di impiegato part-time del CCNL Commercio e Terziario.
I candidati dovranno possedere una comprovata professionalità ed esperienza nel settore suddetto per facilitare il rapporto fra gli imprenditori ittici e le Istituzioni ed enti preposti.
Sarà compito degli operatori fornire informazioni e consulenza che consentano la gestione del sistema della pesca e delle attività connesse (pescaturismo ed ittiturismo) nonché trasmettere agli imprenditori una maggiore consapevolezza del loro ruolo nell’ambito delle politiche di settore.
La partecipazione all’Avviso pubblico è riservata ai candidati che siano in possesso dei seguenti requisiti minimi di base e di ammissibilità previsti dall’avviso di selezione.
Eventuali chiarimenti possono essere richiesti allo 079/2638873 o inviando una mail all’indirizzo: sportellonautica@ss.camcom.it

BANDO OPERATORI SPORTELLO SUP – Sportello Unico Pesca


NORD SARDEGNA, ASSONAUTICA AL Cannes Yachting Festival 2014

Con i più grandi broker del mondo riuniti al Port Pierre Canto, l’edizione 2014 è arricchita dalla presenza degli operatori della filiera nautica del nord Sardegna con l’Assonautica
Il nord Sardegna al Cannes Yachting Festival

SASSARI – Il “Cannes Yachting Festival”, evento di riferimento e primo salone in acqua d’Europa, è in crescita e crescono anche i motivi di interesse da nuovi territori. L’edizione 2014 è arricchita anche dalla presenza degli operatori della filiera nautica del nord Sardegna presenti insieme ad “Assonautica” in questa seconda settimana di settembre.

Con i più grandi broker del mondo riuniti al Port Pierre Canto, il Cannes Yachting Festival propone anche quest’anno una ricca offerta di prodotti, novità ed eventi. «Penso che dare ai nostri imprenditori del settore nautico un’opportunità come questa sia necessario in un momento nel quale il mercato della nautica dimostra con i numeri la sua importanza – spiega il presidente di “Assonautica” Italo Senes – le nostre strategie e azioni proseguono su questa linea che ci consente di individuare nuovi mercati e mettere a sistema nuove relazioni e contatti».

I numerosi punti di forza del Festival ne fanno un evento unico di fama mondiale. Il primo salone nautico in acqua d’Europa ed uno dei più importanti al mondo, che vede la presenza dei più prestigiosi cantieri nautici al mondo. Considerato il suo volume d’affari, il “Cyf” è un forte attrattore per i leader del settore che lo scelgono per presentare le loro novità in anteprima. Tra i moli e le banchine, i visitatori più esigenti scoprono con entusiasmo un mondo dedicato agli appassionati di yachting che da anni arrivano numerosissimi a Cannes. Come in questa circostanza.